In questa guida spieghiamo come scegliere un’asse da stiro aspirante e quali sono le caratteristiche principali di questi modelli.

Chiunque abbia mai usato il ferro da stiro almeno una volta, sa bene che non è possibile stirare senza utilizzare un’asse da stiro, e che la qualità del risultato dipende da entrambi gli oggetti, oltre che dall’abilità della persona. In questo caso, come in molti altri, oggi la tecnologia ci viene in aiuto, sfornando creazioni dalle peculiarità indubbiamente utili, come l’asse da stiro aspirante. Se utilizzata assieme ad un ferro da stiro di buona qualità avrete la possibilità di stirare utilizzando la metà del tempo ottenendo dei risultati persino migliori di ciò a cui siete abituati.

Come Scegliere l’Asse da Stiro Aspirante per Casa

Interamente composta da una solida e duratura struttura in acciaio, somiglia molto alle classiche assi da stiro, differendo soltanto per alcuni particolari, come la presenza di un indicatore elettronico di temperatura, di un filo di corrente necessario per essere alimentata ed una pedaliera della quale spiegheremo le funzioni tra poco. Risulta essere presente poi un ripiano in ferro progettato per sostenere il ferro da stiro nel momento in cui ci sia bisogno di ambedue le mani per agire sul capo da stirare. Le sue caratteristiche fisiche non la rendono comunque meno maneggiabile di una qualsiasi asse da stiro, dato che il peso e le dimensioni sono circa le stesse.

Vediamo quali sono le particolarità di questa asse da stiro che la differenziano da quelle classiche presenti nella maggioranza delle case. Per iniziare, il piano di lavoro è riscaldato, e questo è già un grosso vantaggio che permette di dimezzare il tempo necessario per la stiratura. Questo perché, trovandosi già tra due ripiani molto caldi, non ci sarà bisogno di rigirare il capo in questione per stirarlo da ambedue le parti. Ovviamente la temperatura può essere regolata in base al tipo di materiale da stirare.

Una delle funzioni attivabili tramite la pressione di un pulsante sulla pedaliera è la fuoriuscita di aria calda dall’asse, che sollevando di pochissimo i tessuti leggeri renderà sufficiente un rapido passaggio del ferro senza necessità di un contatto prolungato che potrebbe rovinare i capi più delicati. La caratteristica principale, facilmente intuibile dal nome stesso dell’asse, è quella di esercitare una forza aspirante su ciò che viene appoggiato su di essa. Questo garantisce una completa aderenza del capo e ne impossibilita qualsiasi movimento, assicurando una stiratura perfetta senza fastidiose grinze e pieghe. Ci sono due ulteriori vantaggi legati all’aspirazione, impedisce il formarsi della condensa nella parte inferiore del piano di lavoro e rimuove istantaneamente l’umidità che si forma sui tessuti durante il passaggio del ferro caldo e del vapore. Grazie a queste funzioni, tutti i maggiori problemi relativi alla stiratura di capi delicati, o ingombranti come tende e lenzuola, vengono a mancare.

L’asse da stiro aspirante è dotato di un motore elettrico che entra in funzione durante la fase di aspirazione e una resistenza elettrica per riscaldare il panno. Quando si scegliere un modello, è quindi importante valutare la potenza di questi due elementi. Per quanto riguarda il motore elettrico, basta una potenza di circa 150 Watt per ottenere buoni prestazioni. La potenza della resistenza elettrica, invece, raggiunge 800 Watt nelle assi da stiro professionali, un valore di 400 Watt è comunque sufficiente per ottenere risultati di alto livello.

Ovviamente quando si compra l’asse di stiro bisogna valutare anche la struttura. Il modello scelto dovrebbe avere un’intelaiatura solida ma anche leggera. I piedini devono essere rivestiti con un materiale antiscivolo in modo da garantire stabilità sul pavimento. Anche le dimensioni sono importati, avere più spazio a disposizione significa maggiore comodità nell’appoggiare gli indumenti. Risulta essere poi importante che l’altezza sia regolabile, in modo che l’utilizzo sia comodo.

Questo tipo di asse da stiro non convenzionale è dotata di utili funzioni che facilitano di molto il lavoro di stiratura quotidiano, ma tutto questo ha un costo ragionevolmente maggiore rispetto ad una normale asse da stiro pieghevole. Il prezzo varia da poco più di 100 euro fino ad arrivare anche a 300 euro per i modelli più costosi.

Risulta essere un prodotto consigliabile sia a tutti coloro che hanno poco tempo libero da spendere per la stiratura di vestiti e lenzuola, sia per tutti coloro che ricercano una valida asse da stiro che, accoppiata con un buon ferro da stiro, garantisca un risultato decisamente superiore allo standard.

Recensioni Assi da Stiro Aspiranti per Casa

Di seguito è possibile trovare le recensioni degli assi da stiro aspiranti presenti sul sito.

Foppapedretti Sbuffoso – Recensione, Opinioni e Prezzo - Per un’efficiente stiratura è necessario disporre di un valido ferro da stiro, ma non solo, anche l’asse da stiro è molto importante e, se scelto correttamente, può giocare un ruolo fondamentale per la riuscita Negli ultimi anni ci sono stati grossi miglioramenti in questo campo, ed oggi le assi da stiro non sono più semplici...

Assi da Stiro Aspiranti più Venduti Online

Di seguito è possibile trovare una lista degli assi da stiro aspiranti più venduti in questo momento con informazioni sui prezzi.